Medical and Cosmetic Laser System
home azienda news prodotti marketing rassegna stampa contatti
 
 
 
Laser.com
Laser.com
TOP SALUTE settembre 2007
[ 06-09-2007 ]
La pelle del viso comincia ad avere un aspetto non più come una volta? La continua esposizione al sole o l’uso di sigarette hanno lasciato il segno? Rimediare è possibile senza ricorrere al bisturi grazie ai laser di ultima generazione. Le tecniche di fotoringiovanimento sono in continua evoluzione, sempre più efficaci e meno invasive. Il classico Skin Resurfacing eseguito con laser ablativi come il CO2 superpulsato o l¹Erbium-Yag è oggi superato per via di alcuni effetti indesiderati: la vaporizzazione degli strati cutanei, infatti, espone al rischio di scottature e rossori prolungati e richiede tempi di convalescenza molto lunghi. L’effetto ringiovanimento si può ottenere anche con laser non ablativi. L’ultima è thermafractionalase TFL capace di agire in profondità senza danni alla cute.

Azione e fasi di trattamento
La tecnologia che sta alla base di TFL è microfrazionale e sinergica.
L¹apparecchio emette due lunghezze d¹onda, la prima da 1540 nm crea sull¹epidermide micro-coagulazioni di 100 micron e della profondità massima di 0,7 mm..
La seconda lunghezza d¹onda da 1000 nm penetra maggiormente, scaldando gli strati profondi della pelle e, in associazione alla prima, stimola la produzione di collagene ed elastina. Così tessuti con “imperfezioni” come rughe, cicatrici, macchie vengono in breve tempo rigenerati naturalmente acquisendo un aspetto sano, luminoso e compatto.

La seduta
Nella maggior parte dei casi il trattamento è ambulatoriale e risulta essere quasi indolore, rendendo spesso superfluo l’applicazione topica di creme anestetiche .
Dopo una detersione della pelle si procede con 2-3 passaggi laser in base al tipo di in estetismo da trattare.
Per ogni impulso la paziente avverte una sensazione assimilamile a “ piccole punture di spilli” A seguito del trattamento è normale la comparsa immediata di un intenso eritema che può persistere per un massimo di 24-48 ore.
Il trattamento può essere ripetuto ogni 10-15 giorni
per un massimo di 3-4 volte.

le principali indicazioni
Grazie alla sua sofisticata tecnologia, TFL offre risultati sicuri e sempre prevedibili su una serie di inestetismi fino a oggi considerati di difficile risoluzione.
Ci si riferisce alle rughe intorno agli occhi, a quelle intorno alle labbra, alla microrugosità diffusa,alle discromie.Può essere utilizzato anche su zone molto delicate del viso o del corpo.

Macchie
che siano solari o senili o che si tratti di cloasma, imbrunimento a chiazze della pelle del volto causato da un accumulo eccessivo di melaninaè forse proprio nel trattamento delle macchie che questo nuovo laser mostra le sue migliori performance: le minuscole lesioni che penetrano in profondità eliminano le vecchie cellule epidermiche pigmentate cancellando la macchia seduta dopo seduta.

Fotoaging
bastano 3-4sedute per togliere dal viso il segno degli anni: rughe diffuse, zampe di gallina, discromie.la pelle diventa gradatamente più levigata luminosa e fresca: dopo un trattamento si ristruttura rapidamente, a lungo termine in profondità.

Cicatrici
il trattamento frazionale fatto di microlesioni, favorisce il naturale processo di rinnovamento cutaneo grazie al quale la pelle con imperfezioni viene sostituita da tessuti nuovi, più compatti e sani.
Soprattutto le cicatrici atrofiche, come quelle da acne, si attenuano sensibilmente.

Mani
secondo uno studio pubblicato dalla rivista dell'American Society of Plastìc Surgeons, basta una rapida occhiata alle mani per riuscire a indovinare, con buona approssimazione, l'età di una persona. TFL attivando la produzione di collagene ed elastina restituisce turgore ai tessuti, inoltre inibendo la produzione di melanina riduce visibilmente le macchie cutanee regalando ai tessuti della mano il loro aspetto giovanile.



il test della pelle
Laser.com ha abbinato all¹apparecchiatura TFL uno strumento per diagnosticare più precisamente gli inestetismi da trattare: è lo Skin¬-tester. Si tratta di un particolare scanner di ultima generazione in grado di monitorare lo stato della pelle.
Il viso viene fotografato dall'apparecchio collegato al computer. Uno speciale programma evidenzia lo spessore e
l¹estensione delle rughe, la pigmentazione, i quantitativi di grasso cutaneo. L¹operatore così può definire con maggiore
selettività il trattamento da eseguire.
Laser.com
Laser.com
TOP SALUTE maggio 2007
[ 14-05-2007 ]
Magra dove vuoi tu
Glutei/Fianchi/Cosce/Ventre
«12345»
 
   
© 2018  Laser.com Medical And Cosmetic Laser System  Tel. +39 049.8700242 - Fax: +39 049.7628339 - info@2000laser.com - C.F. e P.Iva 03524070285